BLOG

comunistiunitibianco
sloganbongarzonesinadaco
bongarzonesindacobianco
blog-detail

0
Per Ravenna,

VOTA COMUNISTI UNITI - VOTA RAVENNA CITTA' DELLE DONNE

author

2021-10-01 13:21

VOTA COMUNISTI UNITI - VOTA RAVENNA CITTA' DELLE DONNE________________#BongarzoneSindaco #ComunistiUniti #Ravenna2021 #donne #uguaglianza #diritti #ug

IN PIAZZA PER MIMMO LUCANO: I COMUNISTI UNITI CHIUDONO LA CAMPAGNA ELETTORALE IN PIAZZA DELL’AQUILA OGGI 01/10/2021 ORE 17.30
Blog, #BongarzoneSindaco #ComunistiUniti #MimmoLucano #riace #votacomunista #elezione2021 #ravenna #uguaglianza,

IN PIAZZA PER MIMMO LUCANO: I COMUNISTI UNITI CHIUDONO LA CAMPAGNA ELETTORALE IN PIAZZA DELL’AQUILA OGGI 01/

author

2021-10-01 13:10

I Comunisti non sono tra quelli che in giro per l’Italia - deputati, senatori e “liberi” cittadini - hanno assalito Tribunali e Procure per difendere

LA FESTA FUORI DAL COMUNE NON SI FARA'
Blog,

LA FESTA FUORI DAL COMUNE NON SI FARA'

author

2021-10-01 13:06

CI VEDREMO ALLE 17.30 (01/10/21) PER IL PRESIDIO DI SOLIDARIETA' PER MIMMO LUCANO - PIAZZA DELL'AQUILA - RAVENNA. Visto che non ci fanno fare la festa

0
Video Bongarzone, #BongarzoneSindaco #ComunistiUniti #Ravenna2021 #tribunarai #sostenibilita #ravenna #elezioni2021 #eni #stoccaggioco2 #inquinamento #UprootTheSystem #crisiclimatica #studentstrikeforfutute #precop26 #cop26 #Youth4Climate #AnotherWorldIsNecessary #AnotherWorldIsUrgent,

VOTA COMUNISTI UNITI, GENTE SERIA

author

2021-09-30 14:07

Lo spazio della Tribuna Rai è partito con 30 secondi secondi di silenzio abbiamo deciso, insieme alle compagne e compagni, di fermare il trambusto del

0
Per Ravenna, bongarzone sindaco, ravenna, stoccaggio co2,

STOCCAGGIO CO2 FERMIAMO LA FOLLIA

author

2021-09-28 19:08

Il Programma Presadiretta condotto da Riccardo Iacona, nella puntata dal titolo "Petrolio il tempo perduto" ha parlato del folle progetto dello stocca

0
Video Bongarzone, comunisti uniti, sinistra,

MESSAGGIO ALLE LISTE ECOLOGISTE DI SINISTRA ALLEATE COL POTERE

author

2021-09-27 15:14

Il video dice tutto, Alessandro Bongarzone, candidato sindaco con i Comunisti Uniti per Ravenna, chiude il suo discorso, durante l'incontro di Legambi

1
Per Ravenna, bongarzone sindaco, elezioni 2021, comunisti uniti, ravenna, periferie, ambiente,

NON BASTA VOTARE

author

2021-09-25 20:35

Il nostro compagno Luigi Iorio, candidato al consiglio comunale di Ravenna per la Lista Comunisti Uniti per Bongarzone Sindaco, parla di cambiamenti d

IN PIAZZA CON I RAGAZZI
Blog, bongarzone sindaco, comunisti uniti, ecologia, ambiente, fridays future,

IN PIAZZA CON I RAGAZZI

author

2021-09-24 16:17

Stamattina abbiamo partecipato alla manifestazione indetta dai ragazzi e ragazze di Fridays for Future. Assenti le finte liste ambientaliste che sono

ANCORA STAMPA SCORRETTA
Blog, bongarzone sindaco, elezioni 2021, comunisti uniti, stampa scorretta, disinformazione, ravenna ,

ANCORA STAMPA SCORRETTA

author

2021-09-23 14:57

Devo evidenziare l'ennesimo episodio scorretto nei riguardi miei e della lista che rappresento da parte di certa stampa che sembra non volerci concede

0
Video Bongarzone, bongarzone sindaco, elezioni 2021, comunisti uniti, ambiente, turismo, ravenn,

CURARE L'AMBIENTE PER MIGLIORARE ANCHE IL TURISMO

author

2021-09-21 11:24

Alessandro Bongarzone, candidato sindaco per la Lista Comunisti Uniti, racconta alcune proposte per il turismo ravennate. ______________ #BongarzoneSi

LAVORO, INQUINAMENTO E CULTURA
Blog, bongarzone sindaco, ravenna 2021, comunisti uniti, morti lavoro, cultura, periferie, forese,

LAVORO, INQUINAMENTO E CULTURA

author

2021-09-19 20:08

Anche se il titolo non da giustizia al contenuto dell'articolo vi inviatiamo a leggerlo. Il nostro candidato Alessandro Bongarzone ha parlato di lavor

0
Per Ravenna, bongarzone sindaco, ravenna 2021, comunisti uniti, sostenibilità, ecologia, scrivi ponzo, mobilità, bicicletta,

SE LO DICE DOMENICO

author

2021-09-18 19:56

Domenico Ponzo è candidato al consiglio comunale di Ravenna per i Comunisti Uniti. Il bello della nostra comunità è questa: abbiamo persone dalle vari

ELISA VOLA!
Blog, mezzano, elisa bravi, femminicidio,

ELISA VOLA!

author

2021-09-18 19:41

Vola a Mezzano un aquilone per ricordare Elisa Bravi e tutte le donne vittime di uomini violenti, mariti, fidanzati, fratelli e padri pessimi il cui e

Legalità e Antifascismo
Blog, bongarzone sindaco, ravenna 2021, comunisti uniti, antifascismo, legalità,

Legalità e Antifascismo

author

2021-09-17 19:12

Possibile sia così difficile in questa nostra Città Medaglia d’oro al Valor Militare far rispettare le regole nei confronti dei prepotenti e dei viole

NELL’APPROCCIO CON I BAMBINI CI VUOLE TENEREZZA E COMPRENSIONE ALTRO CHE SCIOCCHEZZE E SENSO COMUNE
Blog, bongarzone sindaco, ravenna 2021, comunisti uniti, scuola, green pass, bambini, genitori,

NELL’APPROCCIO CON I BAMBINI CI VUOLE TENEREZZA E COMPRENSIONE ALTRO CHE SCIOCCHEZZE E SENSO COMUNE

author

2021-09-17 18:28

«Maestra, perché il mio papà non mi ha accompagnato allo spogliatoio?». «Sai - risponde la maestra a “Michelino“ - il tuo papà ti ha già “penalizzato”

0
Video Bongarzone, bongarzone sindaco, ravenna 2021, elezioni 2021, comunisti uniti, morti lavoro, lavoro, ecologia, comunità energetiche, legalità, mafia, antimafia,

LAVORO, MAFIA, ECOSOSTENIBILITA'

author

2021-09-17 13:41

Sono questi e altri gli argomenti che ho portato, come candidato sindaco della Lista Comunisti Uniti, al confronto in Confartigianato a Ravenna il 15

0
Per Ravenna, bongarzone sindaco, comunisti uniti, ravenna, sport, impianti sportivi, periferia,

LA SITUAZIONE DELLO SPORT RAVENNATE

author

2021-09-15 12:51

Daniele Ballardini, candidato al consiglio comunale per la Lista Comunisti Uniti, spiega ai candidati sindaco e ai consiglieri uscenti di Ravenna lo s

RAVENNA CITTA' ANTIFASCISTA E RESISTENTE/1
Blog, bongarzone sindaco, ravenna 2021, comunisti uniti, antifascismo,

RAVENNA CITTA' ANTIFASCISTA E RESISTENTE/1

author

2021-09-14 18:58

Crediamo ci sia poco da spiegare se non che sentendoci figli ed esecutori della volontà dei Costituenti la nostra Repubblica nata dalla lotta antifasc

5
Video Bongarzone, bongarzone sindaco, ravenna 2021, elezioni 2021, camerlona, periferie,

CON CAMERLONA E LE PERIFERIE OFFESE

author

2021-09-13 16:47

Ieri, 12 settembre, ero con i compagni della Lista Comunista a Camerlona per parlare a casa della Polisportiva di sport e forese. Il forese che a Rave

PRESENTAZIONE LISTA E PROGRAMMA
Blog, bongarzone sindaco, elezioni 2021, comunisti uniti, ravenna, presentazione, candidati, programma,

PRESENTAZIONE LISTA E PROGRAMMA

author

2021-09-11 20:12

Lunedi 13 settembre alle 11.00 presso la sala Buzzi di Ravenna. Conferenza stampa per la presentazione della Lista Comunisti Uniti, dei candiati/e al

facebook
instagram
youtube
whatsapp

BASTA CON LA RETORICA DELL'INCIDENTE, SONO OMICIDI.

2021-07-16 10:50

author

Blog, bongarzone sindaco, elezioni 2021, morti lavoro, ravenna, bujar hysa,

BASTA CON LA RETORICA DELL'INCIDENTE, SONO OMICIDI.

LA MORTE DI BUJAR HYSA NON È UNA DISGRAZIA MA UN OPIFICIDIO PREMEDITATO!ESPRIMO DOLORE PER LA VITTIMA E SONO VICINO A CHI LOTTA PER I DIRITTI DEI LAVO

mortisullavoro-1628325909.jpg

LA MORTE DI BUJAR HYSA NON È UNA DISGRAZIA MA UN OPIFICIDIO PREMEDITATO!

ESPRIMO DOLORE PER LA VITTIMA E SONO VICINO A CHI LOTTA PER I DIRITTI DEI LAVORATORI E LA LORO DIGNITÀ

 

Questa mattina, alla Marcegaglia di Ravenna, si è consumato l’ennesimo opificidio di un lavoratore di “contorno”, dipendente di una ditta esterna (Co.Fa.Ri) che - per sua “sfortuna” - si trovava a passare sotto una bobina d’acciaio da 1 tonnellata e mezza di peso. Di lui sappiamo che si chiamava Bujar Hysa, non sappiamo quale dei due termini sia il nome e quale il cognome, ma la stampa locale - diligentemente - ci ha informato che aveva moglie, figli grandi e nipoti, e aveva 63 anni d’età.

 

Non sappiamo altro, se non che Marco Costantini, presidente di Co.Fa.Ri, lo descrive come «un grandissimo lavoratore, professionale, che aveva grande rispetto verso il suo lavoro e i colleghi» (fonte Ravenna&Dintorni). Sappiamo poi, che la morte di Bujar Hysa da tutti è descritta come dovuta ad “incidente”, un “infortunio”, una “disgrazia” tre modi eleganti per attribuire la responsabilità ad un evento di rovescio di attenzione-grazia di un’entità superiore, esterna, comunque, non umana. Insomma la morte di Bujar Hysa è il frutto di un rovescio di fortuna non ascrivibile ad alcuna volontà umana: doveva accadere (in-cidere) ed è accaduto.

 

Troppo facile! Veramente troppo facile, in nome del profitto e del ricatto sui posti di lavoro che ci danno da mangiare, derubricare un omicidio di fabbrica (opificidio) a disgrazia o incidente. Una fabbrica dove, nel 2014 è morto un operaio della cooperativa per il cui incidente sono andati tutti assolti (un solo patteggiamento, quello del presidente della coop) e dove lo scorso 22 maggio è “crollata” una pinza di tre tonnellate che “fortunatamente” non ha avuto effetti collaterali.

 

Anche stavolta, qualche avvocato di grido, uno di quelli ben pagati, parlerà di “disgrazia” e tirerà in ballo il “fato” - contro il quale neanche il grande Zeus aveva potere - per tirare fuori dai guai i responsabili aziendali, i dirigenti e i capi e noi ci inchineremo alle decisioni di un Tribunale che esercita le sue funzioni ed emette le sue sentenze “nel nome del popolo italiano”, quindi anche in nome mio.

Ma oggi NO! Non me la sento di dire che Bujar Hysa sia morto perché così doveva essere. Non me la sento di esprimere la mia solidarietà ai colleghi e il cordoglio alla vittima a cui, comunque, esprimo tutto il mio dolore. Non me la sento, infine, di far finta di credere nella giustizia che appurerà le cause e punirà i colpevoli. Non me la sento, infine, di far parte della lunga pletora di dolenti che danno soluzioni e invocano: controlli, prevenzione, formazione e maggiori “investimenti” in salute e sicurezza. No, proprio non me la sento di entrare nel coro.

 

Perché dopo anni di morti, a botte di 1.270 opificidi l’anno (dato INAIL sul 2020, 108 - in più del 2019, con 3 mesi in meno di lavoro legato al confinamento obbligatorio) se ancora c’è chi che parla di “investimenti in sicurezza” vuol dire che non abbiamo capito che la sicurezza dei lavoratori non è un di più ma è parte integrante del processo lavorativo da considerare all’interno del totale dei costi di produzione. Ma, soprattutto, che chi si muove al di fuori di questa cognizione si sta assumendo l’onere di premeditare un omicidio mettendo nel conto che per il risparmio e in nome del maggior profitto, si può mettere nel conto di perdere una vita.

 

Io, allora, non solo oggi, voglio stare dalla parte di chi ancora lotta per le condizioni di vita dei lavoratori, la loro dignità, i loro diritti e per i diritti del lavoro. Sto con i Sindacati che domani sciopereranno per denunciare le condizioni di precarietà in cui versano i lavoratori di Marcegaglia e, purtroppo, non solo.

PAROLA AD ALESSANDRO

PER RAVENNA - PAROLA A TUTTE/I

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder